La migliore passeggiata nei dintorni

La vista migliore
9 Febbraio 2019
Il miglior ristorante classico
3 Febbraio 2019
LA RISERVA NATURALE DELLO ZINGARO da lontano sembra piuttosto rigida e con pochissimi alberi, tuttavia, ad un'osservazione più ravvicinata, si incontra una grande varietà di flora che è unica per questo territorio. Il microclima umido consente ad oltre 650 specie diverse di prosperare. Le palme nane e altri arbusti fiancheggiano la maggior parte dei sentieri, mentre in primavera l'erba è costellata da migliaia di fiori selvatici colorati, alcuni propri della zona, un tipo raro di lavanda marina (Limonium Flagellare) e molte altre specie più comuni tra cui crochi, anemoni, iris e vari tipi di orchidee. La riserva naturale è anche una calamita per gli ornitologi che vengono a studiare la popolazione di uccelli locali, che comprende aquile, falchi pellegrini, pernici, gheppi e vari tipi di gufi. Anche gli uccelli marini abbondano. Sul fronte animale si possono incrociare cammini con donnole, ricci, volpi, lucertole e persino le vipere occasionali e inoffensive. Se sei in zona, in qualsiasi stagione, dovresti davvero fare un giro...